I gemelli che giocano d’azzardo nei migliori casinò

Tutti sanno che in generale i “fratelli gemelli” hanno vita comune, interessi comuni e predilezioni comuni, ma non tutti invece sanno che Max e Danny Steinberg hanno ottenuto entrambi grandi risultati nei tornei live e sono divenuti seri e temutissimi professionisti.

Max Steinberg inizia la sua carriera assieme al fratello Danny e giocano sit&go su Paradise Poker. Il padre finanzia loro un account nel 2005 che usano in comune e condividono. Iniziano da qui i loro successi anche se con carriere diverse, ma con risultati che possono solo inorgoglirli. Max è uno specialista di cash game heads-up si sta ancora una volta mettendo in risalto alle WSOP e quindi viene “prestato” con successo ai tornei live dove continua a tenere alto “l’onore£ degli Steinberg.

Una breve storia dei due val la pena di sottolinearla perchè paradossalmente anche se cammina di pari passo forse quella di Max si “allarga” di più e per lui arriva anche il suo primo piazzamento dal vivo ed in Costarica vince 145.000 dollari ed è il 2008. Successivamente, nel 2012 vince il braccialetto in un torneo di NLHE e poco dopo al WPT Legends of Poker è secondo. A questo punto non si ferma più ed anche il 2013 porterà vittorie.

E’ giunto secondo nell’edizione delle World Series nel Mixed e purtroppo è stato eliminato da Jonathan Little nel torneo di no Limit Hold’em 6: Max Steinberg ha comunque tanta fortuna che  è contornata dal suo fascino ma indubbiamente dal suo talento che è tantissimo.